Le Fate Giardiniere… ora Pasticcione

Arlecchino

carnevale

inkscape-Anna

Eccomi qua, son Arlecchino

delle maschere il più carino.

Con tante toppe il mio vestito,

una sartina l’ha ben cucito.

Ho mascherina e cappellino,

una cintura e il bastoncino,

scarpette nere per saltellare,

se le combino…lesto scappare.

Ho sempre fame, io non lo nego,

la pancia è vuota, allor ti prego:

due spaghettini e una polpetta

e della torta una gran fetta,

un bicchierone di vino buono

così poi ballo, canto e suono.

Anna

arlecchino

 

2 pensieri su “Arlecchino

Lascia un commento

Translate »