Le Fate Giardiniere… ora Pasticcione

Buona Pasqua dalla III B

III B con la maestra Caterina

 

Toc e toc e pio e pio

ecco qua ci sono io:

il pulcino della pioggia

che l’ombrello adesso sfoggia

e non bagno il cravattino

che rallegra il mio visino.

Dall’ovetto son sgusciato,

vo a passeggio per il prato,

vo a cercare quei bambini

vispi, allegri e birichini,

che felici saltellando

fra le gocce van giocando.

Ora poi, che vedo io?

Ogni goccia un tremolio,

un fruscio, un crepitio:

tanti fiori son sbocciati

rosa e bianchi e colorati,

le corolle variopinte

stan fra uova assai dipinte

esse son di cioccolato

son davvero fortunato!

E’ la Pasqua del Signore

ve lo dico con il cuore:

tanti auguri a tutto il mondo

in un gaio girotondo!

Anna

Inkscape- Anna

Lascia un commento

Translate »