Le Fate Giardiniere… ora Pasticcione

Coronavirus 11. Lettera ad un amico di penna

Ciao amico di penna,

come stai? Com’è la situazione da te a Parigi? A Venezia non tanto bene, anche se da questa settimana abbiamo ripreso un po’ di libertà, come da te, penso.

Quasi mi dimenticavo, mi presento: mi chiamo Gaia, ho 9 anni (quasi 10) e abito al Lido di Venezia. Sono alta e magra, ho i capelli biondi e gli occhi castani. E tu come sei? La mia passione è la ginnastica ritmica e durante la settimana sto molte ore in palestra. Tu che sport fai? Io frequento la IV elementare e mi piace molto andare a scuola perchè vado molto d’accordo con i miei compagni e ho delle bravissime maestre. Da te come sono le scuole?

La mia Venezia in questi mesi è deserta a causa del virus che ha contagiato tutto il ondo, ma di solito Venezia è molto vivace, piena di turisti che vogliono visitare la sua bellezza. La grande attrazione per loro è la gondola, una barca particolare che trasporta le persone fra i canali di Venezia.

Il periodo di carnevale è quello più popolato perchè i turisti sono attratti dalle tipiche, bellissime maschere veneziane. A Parigi festeggiate il carnevale?

Mi piacerebbe tantissimo conoscerti e magari venirti a trovare a Parigi per poter visitare la bellissima Tour Eiffel e magari imparare un po’ la tua lingua.

Tanti saluti Gaia B

Caro amico di penna,

come va?

Mi chiamo Gaia, ho 9 anni, sono media di statura, ho i capellilunghi e marroni, il nasino e la bocca carnosa. Ho un fratello che ha 6 anni e si chiama Jacopo. Sia io che lui compiamo gli anni a luglio, di solito festeggiamo il nostro compleanno con gli amici, ma in questo periodo si festeggia virtualmente. Sai, con gli amici possiamo vederci solo con internet. Nel tuo paese come festeggiate i compleanni?

In questo periodo non andiamo a scuola e studiamo a casa. Da te in Egitto come vanno le cose? Io abito al Lido di Venezia, qui è quasi estate e da te che temperature ci sono? Fa molto caldo?

Saluti Gaia P

Carissimo amico,

io sono Marco, sono di corporatura robusto, sono alto, ho gli occhi castani e sono moro di capelli. Ho 9 anni e ho un fratellino che ne ha 5. Frequento la IV elementare e, dopo la scuola, vado a giocare a calcio. Faccio due allenamenti alla settimana, lunedì e giovedì, poi ogni venerdì vado a cenare dai miei nonni perchè la mia mamma arriva tardi a casa. Il giorno dopo vado a fare la partita di calcio.

Tu hai fratelli o sorelle? Quante ore fai di scuola? Quanti anni hai? Hai degli animali? Fai qualche sport? Vai a messa?

Vorrei sapere quali sono le tradizioni del tuo paese, qual è la situazione in Inghilterra.

Speriamo di conoscerci presto, ciao Marco

Ciao Mario,

sono Matteo, abito a Lido di Venezia dove c’è una spiaggia lunga come tuttoa l’isola.Vivo in una casa piccola però con tanti nascondigli, utili quando gioco con mio fratello gemello

Come stai? In questo periodo sono tutti a casa perchè c’è il coronavirus che è molto pericoloso.

Io sono un bambino sportivo: pratico il calcio, mi piace divertirmi con i miei amici e giocare. A scuola ridevo sempre.

Ho diversi amici e migliori amici.

Qui, al Lido di Venezia, in primavera sbocciano tantissimi fiori e c’è molto verde. In questa stagione, gli anni scorsi, aprivano la spiaggia e io andavo a fare il bagno. Io vado in spiaggia al Consorzio e ci sono anche i miei amici di scuola, con loro mi piace pescare i granchi.

Tu dove abiti? Da te c’è una spiaggia? Spero di sì e che sia molto organizzata come la nostra. Spero di poterti conoscere e fare amicizia. Matteo

P.S. Ti mando una mia foto così vedi come sono, la prossima volta mi mandi al tua?

Ciao Filippo,

io sono un bambino di nome Riccardo e abito al Lido di Venezia con mio fratello Matteo. Io sono rinchiuso a casa con la mia famiglia a causa del coronavirus. Ormai da noi è arrivata l’estate, però quest’anno non possiamo andare in spiaggia a causa di questo virus.

Io sono un bambino con gli occhi castani e i capelli marroni; mi piace giocare a calcio, ai video giochi e restare con i miei amici con cui mi diverto.

Tu da che paese vieni?

Spero che tutta questa situazione finisca presto. Io andavo a scuola alla Gabelli in IVB e mi divertivo tanto a studiare con le maestre e a giocare in giardino con i miei compagni, Ora invece sono sempre in casa.

Tu come stai? Sei anche tu rinchiuso in casa? Hai fratelli o sorelle? Io ho un frtello gemello a cui voglio bene e mi diverto tanto con lui, siamo anche in classe assieme. Ho un papà che insegna alle scuole superiori e la mamma lavora in Regione. I tuoi genitori lavorano anche se c’è il coronavirus? I miei sì: il mio papà lavora da casa con il computer e la mia mamma il lunedì, il mercoledì e il venerdì va al lavoro in ufficio, invece gli altri giorni lavora da casa.

Spero che tu voglia fare amicizia con me e che tu mi risponda presto.

Ciao Filippo  da Riccardo

P.S. Da noi oggi è una bellissima giornata.  Timlascio il mio indirizzo…….così puoi vedere su Google dove abito.

 

Lascia un commento

Translate »