Le Fate Giardiniere… ora Pasticcione

Descrivo un quadro 3 Flora e Zefiro Waterhouse

Sono in un quadro fiorito dal titolo Flora e Zefiro. In questo prato fiorito ci sono fiori di tutti colori e il quadro mi piace per questo motivo. Nel prato vedo tante fanciulle che raccolgono fiori e fra queste c’è Flora che è spaventata perchè Zefiro vuole rapirla. Flora ha una collana di fiori e indossa un vestito viola senza maniche perchè è primavera. Un’altra fanciulla ha un abito azzurro e capelli lunghi, fra i capelli c’è un fiore. Un’altra ancora si ripara dal vento con un velo e indossa un abito rosa e poi una fanciulla è in ginocchio, appoggiata su Flora con un abito azzurro, sulle sue gambe c’è un velo di fiori. Lì vicino passa una bambina con un vestitino blu che porta un cesto di fiori. Dietro a tutti ci sono alberi e scorre un fiume. Fra i rami degli alberi sbucano due venti monelli.

Anche io sono un fiore: la maestra Milena ci ha fatto meditare con una nuovo tipo di “campana”. la campana diceva di pensare ad un fiore che ci piaceva e, mentre pensavamo, la luce del sole sfiorava il fiore. Il mio fiore era ricoperto di gocce di rugiada. il mio fiore è la rosa e mi piace perchè è rispettata e perchè è bella.

Maria

Aisha e Maria

Lascia un commento

Translate »