Le Fate Giardiniere…ora Pasticcione

Gita alla fattoria “Il filo d’erba” (IV parte: le piante)

Le piante



noci, noccioli e querce
Le querce si alternano con i noccioli appositamente affinchè le piante crescano erette in cerca del sole

sanguinella e viti
I fiori della sanguinella sono bianchi e profumati. Alla fine dell’estate maturano bacche nere mangiate dagli uccelli.
Le viti producono una buona uva da vino e da tavola.

ortica
L’ortica punge, ma con le foglie più tenere si possono fare ottimi risotti.

piantaggine
Le foglie si mangiano con l’insalata; possono essere strofinate sulle punture di insetti; usate per tisane contro la tosse; si possono fare creme per la pelle irritata.

rosa canina
Con i frutti si preparano ottime marmellate.

Con i fiori si prepara uno sciroppo, con i frutti la marmellata, con il legno le cerbottane.

Serafina ha fatto un cuoricino lavorando il trifoglio con la lingua.

Un pensiero su “Gita alla fattoria “Il filo d’erba” (IV parte: le piante)

Lascia un commento

Translate »