Le Fate Giardiniere… ora Pasticcione

Inventiamo una storiella

in aula computer

scheda da “Insegno Italiano” Il Capitello

…e tornò la pace

C’era una volta una bella sirena che giocava con il suo amico pesce sega. Un giorno arrivò un polipo buono inseguito da un altro polipo cattivo.

La sirenetta e il pesce sega tagliarono i tentacoli al polipo cattivo.

Tutto tornò com’era prima in pace e tranquillità

Arianna

———————————————————————————————————————————

La sirena e i suoi amici

C’era una volta la sirena Sofia che stava nuotando tranquilla nel mare, quando, ad un certo punto, il polipo Alvin la fece svenire e la portò in una gabbia.

Lei chiedeva aiuto e, finalmente, arrivò il pesce sega che tagliò la gabbia e la portò via.

Poi arrivarono altri polipi cattivi, il pesce sega volle affrontarli: prese la rincorsa e partì come un razzo tagliò tutti i mostri e visse con la sirena contento.

Gaia B. e Riccardo

—————————————————————————————————————-

La sirena Martina

C’era una volta una sirena di nome Martina che nuotava nel mare. La sirena era magra e bella, i suoi capelli rossi e lucenti, aveva anche gli occhi azzurri.

La sirena giocava sempre con il suo amico pesce spada.

Ad un certo punto videro un mostro brutto con tre teste e tentacoli potenti che facevano male perchè avevano le spine. Il mostro voleva intrappolare Martina con i suoi tentacoli, ma la sirena chiamò il polipo buono per aiutarla e lui con i suoi tentacoli la liberò.

Il mostro si arrabbiò e andò via: gli animali del mare così furono molto felici

Irene e kevin.

in classe

——————————————————————————————————–

Azzurrina e il polipo malefico

 C’era una volta una sirena che si trovava nel mare. Si chiamava Azzurrina era bionda, con la coda verde e con gli occhi azzurri.

La sirena giocava con il pesce spada che aveva una sega sul naso ed era veloce.

Un giorno arrivò anche un polipo che voleva fare amicizia con il pesce spada e con la sirena, il polipo aveva otto lunghe braccia ed era simpatico, così giocarono assieme.

Un brutto giorno, però, giunse il polipo malefico che li rincorse, ma il polipo buono, con i suoi tentacoli, gli tolse tutti i poteri.

Il polipo, dopo il combattimento, era un po’ ferito, ma ora lui e tutti gli abitanti del mare potevano vivere contenti e felici

Isabel e Matteo

—————————————————————————————————————————

Ondina e Gim

C’era una volta una sirena che viveva fra gli scogli del profondo mare, era bionda con la coda azzurra, il suo nome era Ondina.

La sirena nuotava felice e molto veloce con il suo pesce spada, suo amico da quando era piccolino, il pesce era grigio e azzurro, si chiamava Spadino ed era coraggioso.

Ad un certo punto arrivò il mostro polpo malefico che voleva uccidere la sirena Ondina per mangiarsela. La sirena scappò veloce e andò a chiedere aiuto al polpo Gim che diventava rosso e arancione quando si arrabbiava. Il polpo Gim spruzzò il suo inchistro al polpo malefico che scappò molto lontano da quel mare.

Per Ondina e per tutti i pesci del mare non c’era più pericolo.

Luca , Aisha.

in classe

——————————————————————————————————-

Matilda e il mostro polipo

C’era una volta una sirena che viveva nel mare profondo. Matilda era una sirena dai capelli biondi e castani, snella, con gli occhi azzurri e la coda arcobaleno. Matilda stava nuotando felice con il pesce spada dai colori chiari e una lunga spada come naso, quando vide un polipo che li stava attaccando. Il polipo mostro aveva otto lunghi tentacoli, tre teste, occhi rossi, bocca scura, denti affilati, colori paurosi.

Il polipo mostro voleva uccidere i due amici: la sirena era paralizzata dalla paura, ma ecco, arrivò il polipo buono dai colori rosso e rosa, con i suoi otto tentacoli e due occhi bianchi e pallidi. I due polipi lottarono furiosamente: il mostro venne ucciso e tornò la calma nel mare.

Eleonora Francesco

————————————————————————————————————————–Come Ondina fu salvata

C’era una volta una sirena che viveva in mare, era la sirena Ondina bella con i capelli rossi, la pelle abbronzata, snella e amichevole.

La sirena amava cantare con i suoi amici tutto il giorno.

Ondina con il suo amico pesce spada era molto gentile e anche con il suo amico polipo simpatico e coraggioso.

Un brutto giorno arrivò il polipo cattivo, arancione il corpo con tre teste, rossi gli occhi e le spine sui tentacoli. Il mostro voleva mangiare la sirena che chiese aiuto al pesce spada, gli disse di tagliare le teste al mostro, il pesce spada ci provò, ma non ci riuscì: era troppo forte.

Mentre Ondina fuggiva, il mostro la raggiunse e la intrappolò in una grotta marina. A questo punto giunse l’amico polipo che uccise il mostro e liberò la sirena.

La situazione del mare, da quel giorno ritornò tranquilla. Marco e Gaia P

in aula computer

 ——————————————————————————————————————-

Ariel e Malefico

C’era una volta una sirena. La sirena si chiamava Ariel, era snella, occhi azzurri, i capelli rossi una coda verde acqua.

Lei era prigioniera nella grotta del mostro. Ariel puliva i pavimenti e non aveva modo di scappare: c’era sempre Malefico, il polpo cattivo, che glielo impediva. Il polpo aveva tre teste, cinque tentacoli e due corna.

La sirena chiamò i due suoi amici: il polpo buono e il pesce spada e chiese di aiutarla.

Il polpo cattivo si mise a piangere e disperato disse:

-Io non volevo rapire la sirena, volevo solo un’amica con cui giocare.

La sirena, sorpresa, divenne sua amica!

Angelina e Maria

——————————————————————————————————————————

Alice, Rex e Red

C’era una volta una sirena dai capelli lunghi e biondi. Aveva un nome proprio bello: Alice. Aveva la coda verde acqua, il corpo snello, gli occhi azzurri come il mare.

La sirena cantava sugli scogli con i suoi due amici, il polpo e il pesce spada.Il pesce spada aveva un carattere coraggioso grazie al suo naso a spada che gli dava sicurezza. Il suo corpo era lungo e snello, il suo nome Rex. Il polpo, eda sempre amico dim Alice, si chiamava Red ed era molto gentile, però spesso si arrabbiava con l’altro polpo, il mostro dei mari, con terribili spine sui tentacoli.

Il pericolo arrivò un brutto giorno quando il polpo spinato voleva uccidere Alice. La sirena chiamò i suoi due amici e scoppiò una lotta furibonda. Il mostro venne ucciso e la situazione del mare tornò tranquilla.

Isadora Leonardo

 ————————————————————————————————————-

Marina e il polipo

C’era una sirena che si chiamava Marina e stava giocando con il polipo.

Arriva il pesce spada che voleva giocare anche lui.

Stavano giocando insieme felici, quando ad un certo punto, arriva un mostro a forma di polipo con tre teste, era molto arrabbiato. Per fortuna il polipo buono lo ferma dandogli le botte con i tentacoli. Il pesce spada voleva tagliargli la testa e ce l’ha fatta, le tre teste diventano scheletri.

La sirena, il polipo buono e il pesce spada giocarono felici e contenti.

Fine della storia

Thiago

——————————————————————————————————————–

 


 

Lascia un commento

Translate »