Le Fate Giardiniere…ora Pasticcione

Le fiabe 3

 Il mondo dei dolci

Il mondo dei dolci era buffo assai: gli alberi di chupa ciups, le case come orsetti gommosi con porte di cioccolato fondente, le finestre ghiaccioli alla menta e le montagne panna montata su cioccolato al latte.
Gli abitanti di quel dolce mondo erano caramelle dai gusti assortiti.
Lì ogni giorno si festeggiava la vita di ciascun abitante. 
Un giorno, però, furono rimandati giochi e banchetti perchè qualche caramella era sparita.
Questa cosa, purtroppo, si ripetè per diversi giorni.
Dove finivano le caramelle?
Dino, il famoso eroe della città dal gusto di nocciola, aveva scoperto che le caramelle venivano mangiate dal mostro bambino.
Una notte Dino e il suo grande amico Gigi, la caramella latte miele, a bordo del loro aereo di biscotto croccante, volarono fino alla casa del mostro. 
Dalle enormi finestre videro i loro amici disperati rinchiusi in un barattolo di cristallo.
Dino si fece passare da Gino l’arma segreta: una bella purga dall’aspetto di sciroppo alla fragola. Il bambino, quando vide la bottiglietta sul davanzale, l’afferrò e bevve tutto d’un fiato…..era quello il momento giusto per liberare gli amici intrappolati.
Tornarono tutti al paese e fecero la più bella festa dell’anno.
Il mostro bambino non osò più avvicinarsi al paese dei dolci.
Gruppo animali: Mayowa, Teresa, Monica, Giada, Filippo, Chiara P.

 

Nel mondo dei bambini.

Due bambini, Linda e Orfeo, vennero rapiti dalla strega Mutride che li costrinse a lavare il castello da cima a fondo, distruggendo la loro povera schiena. Linda e Orfeo protestavano per tutto quel lavoro che li aspettava giorno dopo giorno. 
Quando avevano occasione di poter parlare senza essere sentiti, progettavano di fuggire.
Un giorno riuscirono a legare Mutride e così la gettarono nella stufa.
Dopo la morte di Mutride Linda e Orfeo uscirono dal castello e vissero felici e contenti.
Linda

 Il Puffo volante e Gargamella

In un tempo lontano, tra Puffi e dolcetti, viveva il Puffo volante che aveva il compito di andare a raccogliere le foglie d’acero per fare mille pozioni per i Puffetti malati.
Un giorno apparve dal nulla il gigante Gargamella, il terrore dei Puffetti, che voleva mangiare tutti i Puffetti. 
Il Puffo volante arrivò all’istante e diede un gran calcio a Gargamella che morì disteso sul prato diventando concime per le piante. Puffo volante riuscì a procurare le foglie d’acero per i Puffi malati che guarirono e vissero tutti felici e contenti
Gruppo del formaggio: Tommaso, Francesca, Hyblo, Ludovica, Anna, Agnese, Chiara B.

 
Orfeo, Linda e la strega
Nel mondo della fantasia vivevano due bambini, Orfeo e Linda. 
Un giorno, mentre giocavano, persero il loro pallone che rotolò vicino ad una casetta tutta di plastica.
Si avvicinarono, entrarono e videro la strega. 
Vollero subito fuggire, ma la porta era chiusa a chiave.
La strega afferrò i due bambini e li cacciò dentro una cella oscura piena di ragni, pipistrelli e granchi.
La strega, però, non sapeva che i bambini avevano dei poteri magici e infatti si liberarono, presero il loro pallone e fuggirono lontani.
Gruppo divertimento: Alessandro, Martina, Camilla, Chiara C.

Un pensiero su “Le fiabe 3

Lascia un commento

Translate »