Le Fate Giardiniere… ora Pasticcione

Ottobre

da Google

Il bosco ha le foglie porporine

nel bosco mezzo verde e mezzo giallo.

E il cespo delle rose, tutte spine,

risplende con le bacche di corallo.

E’ il tempo che il castagno dia il suo frutto,

fischiano i merli, zirlano i fringuelli,

e il contadino, che raccoglie tutto,

empie di pere e mele i suoi cestelli.

E’ il tempo che ogni frutto si matura:

nel bosco i funghi, il mosto in cantina.

E’ piena di fragranza l’aria pura,

è fresca a sera, è fresca la mattina.

Spiegazione di Giulia

Siamo in un bosco un po’ verde e un po’ giallo, la pianta spinosa di rose ha le bacche di color corallo. Nel bosco cantano i merli e i fringuelli sopra un ramo. Ora il castagno ha le castagne mature e pronte per essere mangiate. Il contadino raccoglie tutte le pere e le mele e le mette nei cestelli. I funghi, anche quelli sono maturi nel bosco, e il mosto è in cantina, lì diventerà vino. L’aria profumata è fresca alla sera e alla mattina.

 

Lascia un commento

Translate »