Le Fate Giardiniere… ora Pasticcione

Partire con il piede giusto

Partire col piede giusto, per me, è fare la cartella alla sera e controllare che tutto sia a posto, quindi controllare che, dentro all’astuccio, ci siano ttte le cose per il giorno dopo e che dentro la cartella ci siano tutti i libri. Un’altra cosa importante è non guardare il telefono, il computer o il tablet, non guardare film spaventosi alla sera sennò durante la notte, mentre dormiamo, facciamo gli incubi o non riusciamo proprio ad addormentarci. Quando perdi ore di sonno perchè stai troppo attaccato ai giochi elettronici, al mattino ti svegli stanco. Non bisogna aver paura dei rimproveri, è importante, invece, sentirsi a posto con la coscienza per aver fatto il proprio dovere, infatti, anche quando non abbiamo fatto i compiti, alla notte non si riesciamo a dormire.

Aisha

Al mattino, quando mi sveglio, faccio una colazione sana così da nutrire il cervello e non aver fame finchè non sia l’ora del pranzo. Dopo mi lavo, mi vesto e, mentre aspetto che si prepari la mamma, faccio il Sankalpa, cioè faccio almeno tre respiri e penso ad un proposito da mantenere tutta la giornata. Il mio sankalpa di oggi è mangiare tutto sia a pranzo che a cena.

Irene

E’ bene partire con il piede giusto già dal giorno prima: non devi guardare la televisione di sera, sia i brutti che i bei film. Anche giocare con il telefono e il tablet è sbagliato. Devi controllare la cartella e devi mettere i libri e i quaderni giusti. Bisogna sempre chiedere scusa agli amici o ai fratelli quando si litiga ed è meglio dirlo subito, così non hai più pensieri e il giorno dopo sei tranquillo e parti col piede giusto.

Luca

Al mattino io vado a lavarmi e faccio la pipì. Dopo vado a fare la cplazione, di solito mangio le gocciole con il latte. Quindi mi lavo i denti e faccio un buon proposito: essere più veloce nei lavori scolastici.

Gaia P.

Al mattino io devo impegnarmi di più a insegnare a mio fratellino a vestirsi e devo aiutare la mia mamma a preparare la colazione. Intanto mio fratello legge un libro. Poi vado a scuola in orario e studio impegnandomi il più possibile e così la maestra è felice.

Arianna

Di sera mi preparo i vestiti prima di dormire, così il giorno dopo li ho già pronti. Faccio la cartella prima di dormire e controllo l’astuccio se tutte le matite hanno la punta. Alla sera, dopo mangiato, non mi intrattengo con i giochi elettronici, sarebbe meglio anche non guardare la TV perchè poi perdo ore di sonno e mi sveglio al mattino che ho ancora voglia di dormire, soprattutto non devo guardare film horror per non fare sogni brutti e svegliarmi spaventato. Non devo fare male ai miei amici sennò di sera non riesco a dormire perchè penso che non ho fatto pace.

Riccardo

Al mattino mi alzo, faccio merenda, mi lavo i denti. Appena finito, se avanza tempo, vado sul divano e “faccio la campana” pensando di non parlare con Marco e con Matteo e di non fare “l’ubriaco” in classe.

Giulio

E’ meglio non giocare con i giochi elettronici o guardare la TV sennò facciamo dei brutti sogni che sembrano incubi, come potrebbe succedere con il film “il trono di spade”. E’ meglio scegliere giochi tranquilli oppure leggere un libro divertente per poi dormire, così ti svegli bello tranquillo e sei felice e sereno.

 

 

 

 

Lascia un commento

Translate »