Le Fate Giardiniere…ora Pasticcione

Ultimo giorno di scuola

Abbiamo raggiunto la prima tappa del nostro viaggio!
Ripenso al passato e mi ritrovo a settembre piena di paure e incertezze. E’ sempre così, ogni volta che comincio un nuovo ciclo temo di non farcela, di non essere all’altezza, di non saper trasmettere ai bambini l’amore per la scuola, il piacere di star bene assieme, il bello della condivisione, la capacità di sapersi sopportare, aiutare, perdonare…in parole povere la gioia di vivere in una piccola grande famiglia che si chiama classe.
Oggi, riflettendo, dopo una bella giornata  trascorsa tutti assieme, Caterina con il pensiero e con il cuore, sono arrivata alla conclusione che si è chiuso un gran bell’anno. I bambini mi hanno arricchita di un affetto smisurato e voi, genitori, siete stati sempre disponibili e molto collaborativi (avremmo dovuto rinunciare a molte esperienze  senza il vostro aiuto!).
E così, giusto per essere concreti:
grazie ad Elena, la rappresentante più in gamba che abbia mai avuto, per la sua squisita eleganza nel porsi, per la serietà e per l’impegno;
grazie ad Alcris, Alfredo e Cristina, per il paziente aiuto tecnologico;
grazie a Nicoletta per aver organizzato tutti gli incontri che sabato dopo sabato hanno avvicinato i bambini al mondo dello sport;
grazie a tutti i genitori “accompagnatori” che hanno dato la possibilità alla classe di poter fare le numerose uscite;
grazie ai genitori che mi hanno dato un passaggio per evitarmi la pioggia o la seccatura dell’autobus (eh, anche questi sono stati utili!);
grazie alle mamme “cuoche”, Monica e Sara, per la meravigliosa torta di compleanno;
grazie a chi ha duplicato tutti i DVD;
grazie per aver perdonato tutte le mie dimenticanze o confusioni di date negli avvisi;
grazie alle mie colleghe Caterina e Manuela con le quali lavoro, in perfetta sintonia, con passione e gioia.
Grazie a tutti voi, genitori e bambini: è stato un piacere intraprendere questo viaggio assieme!

 


Buone vacanze!!!

P.S. Dare la possibilità di commentare è corretto, ma io voglio essere antidemocratica…….
Lo scopo di questo mio post è quello di far capire a chiunque legga, visto che il blog è pubblico, che una buona collaborazione fra genitori e insegnanti permette non solo di lavorare in un clima sereno, ma anche di fare assieme tante belle esperienze che rendono viva la scuola.
 

Lascia un commento

Translate »