Le Fate Giardiniere… ora Pasticcione

Uno spettacolo davvero emozionante

Il 12 e il 13 Maggio, al Teatro Carlo Goldoni, ci sono stati gli spettacoli riguardanti la storia di “Don Chisciotte”. Si trattava di un arrangiamento adatto anche per bambini più piccoli, lo spettacolo è stato presentato al pubblico proprio in quei giorni per ricordare il quadricentenario della morte di Cervantes.

La recita era un musical grazie al contributo del coro e dell’orchestra dell’Accademia Musicale Giuseppe Verdi. Io ho suonato nell’orchestra preparando il brano “Oggi è giunta l’ora” e Rebecca, una mia compagna di classe, ha cantato nel coro.  Ho scoperto, nei minuti di pausa, di conoscere già diverse persone che partecipavano e questa cosa mi faceva coraggio. Mi sono allenata per cercare di suonare il meglio possibile e il 30 Aprile sono cominciate finalmente le prove generali con tutta l’orchestra. Ero così emozionata: non avevo mai suonato in un’orchestra! Un po’ alla volta mi sono abituata e nei giorni degli spettacoli ho cercato di dare il mio meglio.

Le mattine ci hanno ascoltato le classi di alcune scuole e la sera del 12 ci hanno ascoltato i genitori; lì è stato più difficile perché gli adulti sono più attenti e pretendono molto dai bambini. Per fortuna tutte e tre le repliche sono andate lisce come l’olio. Mi dispiace però che il 15 Maggio io non abbia potuto partecipare alla replica di Brescia: i cantanti e gli attori potevano essere di tutte le età, invece gli orchestrali dovevano essere esclusivamente insegnanti.

Locandina Teatro Goldoni

Locandina Teatro Goldoni

Spettacolo "Don Chisciotte"

Camilla, la I a destra nell’orchestra

Lascia un commento

Translate »