Le Fate Giardiniere…ora Pasticcione

Un’uscita a Palazzo Ducale

Un giorno del mese di aprile, siamo andati a Palazzo Ducale. Per prima cosa abbiamo visto il Ponte dei Sospiri: lì ci passavano i condannati che sospiravano perchè vedevano per l’ultima volta la luce del sole.

Ponte dei Sospiri

 Passato il Ponte della Paglia, abbiamo dato alla nostra turista, la maestra Anna, molte notizie: le colonne del Palazzo Ducale in tutto sono 36….

colonne

 

nessun folletto riesce a fare il giro della colonna


….il Palazzo è in stile gotico, la Porta della Carta si chiama così perchè un tempo c’erano affissi documenti importanti e alcuni scrivani scrivevano per gli analfabeti.
Camilla

Porta della Carta

Due colonne della loggiata del Palazzo Ducale sono rosa. Ci sono varie ipotesi sul perchè siano rosa: la prima dice che il Doge lanciasse proprio da lì le monetine ai poveri, la seconda che si affacciasse da quelle due colonne per parlare al popolo o per assistere alle impiccagioni, per ultima c’è una spiegazione “artistica”: si dice che da lì partisse una scala che scendeva in piazzetta.
Chiara B

Le 2 colonne rosa del loggiato

Siamo andati alla Porta del Frumento, chiamata così perchè là vicino c’era l’Ufficio delle Biade. Siamo entrati nel cortile interno, dove abbiamo visto i due pozzi di bronzo ….

pozzo in bronzo

 ….e la Scala dei Giganti, chiamata così per le due enormi statue di Marte, il dio della guerra e Nettuno, il dio del mare; là sopra veniva incoronato il doge.
Tommaso

Scala dei Giganti

Poi abbiamo visto la gondola del Doge con i sei sestieri.

il pettine simboleggia: corno dogale, Ponte di Rialto, i 6 sestieri, l’sola della Giudecca

Quindi siamo saliti sulla scala d’oro, la mia preferita, perchè era tutta d’oro zecchino. Abbiamo viaggiato per tante sale: la Sala dello Scrutinio, il Maggior Consiglio, il Consiglio dei Dieci, l’Armeria…ec. ecc
Teresa 

soffitto Scala d’Oro

Verso al fine del giro turistico abbiamo visto l’Armeria con spade, coltelli, frecce e cannoni.

Armi

Per ultima cosa abbiamo visto le Prigioni nuove e i Pozzi, altre prigioni però vecchie.

percorso prigioni


Ci siamo divertiti molto e vorremmo tornarci subito!
Camilla

Lascia un commento

Translate »